Silvana Saguto e le offese ai Borsellino

Le accuse per Silvana Saguto sono molto gravi ma quelle verranno giudicate da chi di dovere. Ciò che un “giudice antimafia” non dovrebbe mai dire è questo: “Manfredi Borsellino è uno squilibrato, lo è sempre stato, lo era pure quando era piccolo”. “Lucia Borsellino è cretina precisa“, continuando con “Poi, Manfredi Borsellino, che si commuove, ma perché minchia ti commuovi a 43 anni per un padre che ti è morto 23 anni fa? Che figura fai. Ma che… dov’è uno… le palle ci vogliono. Parlava di sua sorella e si commuoveva, ma vaffanculo”. Certo sono conversazioni private e non dovrebbero essere rese pubbliche, certo sono opinioni personali, ma la mia, di opinione personale, è che sarebbe sempre utile farsi delle domande e chiedersi se si è nel posto giusto. Le dimissioni a volte sarebbero salutari per riscontrare un po’ di dignità, invece sembra che ancora una volta finchè un giudice non emette una condanna non succede nulla.

La giudice di Palermo Silvana Saguto è indagata per un crimine orribile: aver gestito con raccomandazioni e favori il…

Posted by Simone Spetia on Mercoledì 21 ottobre 2015